Marche di olio di canapa cbd con certificazione biologica usda

Blog

I marchi tendono a lanciare la parola “biologico” senza usarla davvero. Soprattutto nel mondo dei prodotti a base di cannabis, i venditori tendono a cavalcare l’onda del movimento biologico per guadagnare trazione e popolarità. Ma i loro prodotti soddisfano davvero gli standard richiesti dall’etichetta “bio”?”

Se siete qui e state cercando le migliori marche di olio di canapa CBD biologico USDA, siete nel posto giusto. Qui elenchiamo i nomi più importanti sul mercato che incarnano il vero significato di biologico.

One Farm

One Farm, con sede a Niwot, Colorado, si definisce uno dei primi adottatori del movimento CBD. L’azienda è attiva dal 2017 e da allora si è data come missione quella di promuovere l’importanza della trasparenza. Credono che i clienti abbiano il diritto di sapere da dove provengono i prodotti.

Nel 2018, i proprietari del marchio hanno sviluppato una propria azienda agricola per monitorare da vicino l’intero processo, dalla terra al negozio. Da allora, hanno perfezionato le loro pratiche di coltivazione per soddisfare le severe linee guida biologiche dell’USDA.

Oggi, One Farm offre ogni prodotto derivato dalla canapa e infuso immaginabile. L’olio di CBD biologico USDA è disponibile nei gusti cannella, limone, menta piperita e originale e contiene fino a 40 mg/uL.

Indigo Ridge Hemp

Situata su 2300 acri nella Carolina del Sud, la fattoria Indigo Ridge ha viste panoramiche che mostrano la bellezza dell’agricoltura biologica. La loro azienda agricola incontaminata produce tutti i tipi di prodotti per vari marchi, tra cui forniture di frutta e verdura per catene di alimentari come Whole Foods e Lowe’s.

Nella stessa azienda agricola, i proprietari coltivano il loro marchio di canapa di alta qualità, che coltivano con cura in piccoli lotti. I loro prodotti sono sottoposti a rigorosi test e protocolli di garanzia della qualità per assicurare che ogni taglio contenga un contenuto di cannabinoidi di prima qualità, privo di contaminanti nocivi.

Indigo Ridge Farm offre una varietà di gusti per il suo olio di canapa CBD USDA Organic, tra cui agrumi e menta. Ma se siete particolarmente diffidenti nei confronti delle miscele a spettro completo contenenti THC, offrono anche una miscela di olio di CBD senza THC certificata USDA Organic.

Head & Heal

Come molti altri marchi sul mercato, la storia di Head & Heal inizia con una diagnosi medica prematura. Senza alcuna possibilità di cura, il proprietario ha ricevuto un flacone di olio di CBD e il resto è storia. Da allora, il loro obiettivo è stato quello di condividere le meraviglie del CBD con il resto del mondo, utilizzando pratiche sostenibili.

Nel 2018, i proprietari hanno iniziato a vendere i loro prodotti nei mercati agricoli. L’azienda era desiderosa di conoscere meglio le esperienze dei propri clienti e ha utilizzato questo prezioso contributo per migliorare i propri prodotti. Con il piccolo profitto ottenuto, hanno migliorato il processo di produzione e garantito la sicurezza dei loro prodotti.

Head & Heal offre ora un’ampia gamma di miscele di olio di CBD biologico USDA per soddisfare le esigenze di tutti i tipi di consumatori. Oltre a proporre miscele di diversa forza, Head & Heal offre anche formulazioni uniche che favoriscono il sonno e la produttività, in modo da ottenere risultati più mirati dalle dosi di olio di CBD.

Cosa significa l’etichetta USDA Organic?

L’agricoltura non è così pulita e facile come sembra. Avere a che fare con grandi aziende agricole che producono grandi quantità di colture per uso e produzione commerciale significa sacrificare la capacità di controllare la crescita di ogni singola pianta. Per contrastare la possibilità di perdita del raccolto a causa di parassiti o infezioni, alcuni agricoltori utilizzano pesticidi, erbicidi e altre sostanze chimiche nocive che limitano la necessità di un’attenta ispezione individuale. Qual è il problema? La ricerca ha dimostrato che l’uso di tali sostanze chimiche sulle colture comporta potenziali rischi per la salute degli utenti finali.

Il programma biologico dell’USDA è stato sviluppato per questo motivo. I produttori che seguono tecniche agricole rigorose, che riducono o eliminano la presenza di sostanze chimiche nocive, possono etichettare i loro prodotti come “USDA Certified Organic”. Quindi, quando si acquista l’olio di CBD biologico USDA, si può essere certi che abbia queste caratteristiche:

  • È prodotto da piante di canapa coltivate in un terreno che non è stato esposto a sostanze vietate negli ultimi tre anni.
  • Viene coltivata con tecniche completamente naturali, come la rotazione delle colture e la lavorazione del terreno.
  • Coltivato utilizzando materiali di scarto animali e vegetali.
  • Proteggere da parassiti e malattie utilizzando meccanismi di controllo fisici, meccanici e biologici (cioè senza pesticidi chimici!)
  • Proteggere da parassiti e malattie più aggressivi utilizzando prodotti approvati dall’USDA.

Come assicurarsi che un prodotto sia certificato biologico dall’USDA

Chiunque può apporre il logo biologico certificato dall’USDA sui propri prodotti, e a volte il marchio irresponsabile non viene controllato. Quindi, sì, è possibile trovare sul mercato prodotti che dichiarano di essere “certificati biologici” e che non lo sono affatto.

Quindi, cosa si può fare per essere sicuri di acquistare ciò che è vero? Ecco alcuni consigli.

  • Controllate il logo – Le scappatoie del marketing abbondano e i venditori che sperano di salire sul carro del biologico senza qualifiche ne approfittano pienamente.

In generale, solo i prodotti che sono al 95-100% biologici sono autorizzati a utilizzare il logo USDA Certified Organic. Alcuni prodotti possono riportare la dicitura “biologico” se i loro ingredienti sono meno del 95% biologici, ma non sono tenuti ad avere il logo USDA in nessuna parte della confezione.

  • Consulta il database USDA – Per tutelare gli acquirenti, l’USDA mette a disposizione online il suo intero database dei prodotti biologici. Questo enorme registro registra i nomi di aziende, imprese e società con prodotti biologici certificati dall’USDA.
    • Chiedete informazioni sulle certificazioni – Per qualsiasi venditore, la certificazione biologica USDA significa grandi diritti di vanto. Quindi, se un marchio dichiara di essere certificato USDA, potete essere certi che farà di tutto per dimostrarlo.

    Chiedete di vedere i certificati che possono fornire per dimostrare la loro affermazione di essere biologici USDA. Se si rifiutano di mostrare la loro documentazione, probabilmente potete fidarvi del fatto che non esiste.

    Dal suolo al negozio

    I prodotti biologici possono essere venduti a prezzi leggermente più alti, ma non si può battere la tranquillità che deriva dal ricevere una dose di un prodotto di cui ci si può fidare. Gli oli di CBD biologici certificati dall’USDA sono privi di sostanze chimiche e contaminanti pericolosi che possono mettere a repentaglio la vostra salute.

    Quindi, se state sperando di rifornirvi di olio di CBD e non volete altro che il vero, onesto, affare biologico, questi marchi verificati possono avere quello che state cercando.<1

    YouTube video: Marche di olio di canapa CBD con certificazione biologica USDA


Rate article
Recensione di prodotti, notizie e guide sul CBD da The CBD Encyclopedia | TopCBDhempOilTrust