La guida definitiva all’esercizio fisico con il cbd: cbd per il fitness

Imparare

L’idea di un programma di pre-allenamento è comune nel mondo dell’atletica. Magari versate un frullato proteico, visualizzate la vostra corsa o fate il vostro riscaldamento preferito. Tuttavia, per molti atleti il consumo di cannabis è una componente fondamentale della loro routine pre-allenamento e viaggiano costantemente con una scorta.

Oltre alla parte mentale, la cannabis produce anche effetti fisici che possono migliorare le prestazioni atletiche o almeno renderle più piacevoli. Probabilmente vi starete chiedendo come la cannabis possa essere considerata una “droga che migliora le prestazioni”. La cannabis offre molti benefici che gli atleti possono utilizzare prima, durante e dopo l’attività. Questa guida vi aiuterà a capire come la cannabis supporta le prestazioni atletiche e come utilizzare questi benefici nei vostri sforzi sportivi.

Contents
  1. Benefici del CBD e di altri cannabinoidi per gli atleti
  2. Proprietà antinfiammatorie
  3. Sonno e rilassamento
  4. Ridurre la nausea
  5. Ridurre gli spasmi muscolari
  6. Recupero muscolare
  7. Allevia l’ansia e lo stress legati alle prestazioni
  8. Miglioramento dell’appetito e della digestione
  9. Proteggere cuore, polmoni e cervello
  10. Aiutare con le commozioni e le lesioni cerebrali
  11. Miglioramento della tolleranza al dolore
  12. Creatività
  13. Miglioramento dell’umore
  14. Miglioramento delle prestazioni complessive
  15. Stato di flusso e cannabis
  16. Condizioni per lo stato di flusso
  17. Componenti del flusso
  18. Componenti della cannabis
  19. La risposta individuale alla cannabis e lo stato di flusso
  20. Atleti d’élite che usano la cannabis
  21. Benefici del CBD prima e dopo l’allenamento
  22. CBD come integratore pre-allenamento
  23. CBD come integratore post-allenamento
  24. Come consumare la cannabis prima dell’allenamento
  25. Scegliere il metodo di consumo
  26. Iniziare con una piccola dose
  27. Migliori pratiche per gli esercizi con la cannabis
  28. Uscire all’aperto
  29. Scegliete l’attività giusta
  30. Spingetevi
  31. Trova la tua zona
  32. Usare il CBD liberamente
  33. I migliori prodotti a base di CBD per gli atleti
  34. Migliore Crema Senza THC: Ci piace molto questa crema sportiva di Joy Organics per lenire e mantenere in salute i muscoli. Si consiglia di utilizzare la crema in qualsiasi momento, prima, durante o dopo l’allenamento. Amiamo questa crema vegana, ricca di 400 mg di CBD Premium per aiutarvi a sentirvi calmi e freschi in movimento e arricchita con i benefici del mentolo e della canfora come analgesici topici. Codice sconto del 20%. L’ingrediente principale è l’olio di semi di canapa spremuto a freddo, ma altri benefici antinfiammatori e oligoelementi salutari come l’arnica e il magnesio supportano gli effetti antidolorifici del CBD. Amiamo l’aroma di questo unguento e il potente sollievo che fornisce ai muscoli doloranti. Codice sconto del 20%: K2C20 La migliore crema rinfrescante: Aspen Green Cooling Cream Aspen Green produce una crema super rinfrescante, ideale per quei momenti in cui ci si sente esausti. I loro prodotti forniscono uno spettro completo di estratti ricchi di fitonutrienti da piante di cannabis intere, tra cui il CBD puro senza gli effetti psicoattivi del THC. Questa crema combina oli di enotera e di jojoba profondamente penetranti e idratanti per creare una crema da massaggio lussuosa, lenitiva e delicata per le principali aree di tensione. Fare attenzione ad evitare le zone sensibili a causa dei suoi ingredienti rinfrescanti come il tea tree oil e il mentolo. NEGOZIA ORA Miglior CBD con mentolo: mintedLeaf Menthol Cream Ci piace questa crema per la terapia del freddo di mintedLeaf per la gestione del dolore quotidiano. Applicare per ridurre temporaneamente il dolore associato a muscoli doloranti, articolazioni, artrite, mal di schiena, distorsioni, stiramenti e contusioni. Questa crema sfrutta la potenza del 10% di mentolo per un rapido sollievo, oltre a 150 mg di CBD ad ampio spettro senza THC e altri oli idratanti. Tenete con voi questa crema al mentolo per un rapido sollievo dal dolore in viaggio! Codice sconto del 20%: KEY20 Il miglior CBD per le infiammazioni: cbdMD Recover Anti-Inflammatory Cream Il CBD di alta qualità ha già da solo un grande effetto antinfiammatorio, ma con la crema cbdMD recovery va ancora una volta oltre. Appositamente studiato per la guarigione, questo prodotto contiene 750 mg di canapa da coltivazione biologica, priva di THC, oltre ad arnica, vitamina B6 e MSM per un profilo antinfiammatorio e di sostegno muscolare completo. Ogni ingrediente ha una funzione speciale in questa crema: l’arnica aumenta la stimolazione dei globuli bianchi, la vitamina B6 ripara i danni infiammatori e artritici e l’MSM aumenta l’elasticità e l’assorbimento delle pareti cellulari. Amiamo questa crema per rimanere attivi e recuperare rapidamente per ottenere risultati ottimali in allenamento. Codice sconto del 15%: KEY15 Migliore crema per il collo: Questa crema è ottima per i dolori profondi che molti di noi provano alle spalle, alla schiena e al collo. L’Arnica Pain Cream di SERENE combina il potere antidolorifico del CBD con l’arnica, l’MSM e altre sostanze botaniche naturali per calmare i segnali di dolore nel cervello, stimolare la circolazione per lenire le articolazioni doloranti e rivitalizzare i muscoli stanchi e doloranti. Ci piace molto il profumo dolce, di menta e di mirtillo di questa crema e l’immediata sensazione di calore che crea sulla pelle come antidolorifico delicato ma rapido ed efficace. Ancora meglio per il collo e le spalle, non lascia residui untuosi e ha un profumo che si dissipa dopo l’applicazione, così si può camminare in tutta tranquillità senza avere l’odore di “balsamo antidolorifico”. Apprezziamo anche il fatto che SERENE non contenga canfora, potenzialmente irritante, per cui può essere usato esternamente quasi ovunque sul corpo! Cold Therapy Hemp Rub è una crema topica al CBD che aiuta a lenire e rilassare muscoli e articolazioni. Questa meravigliosa crema è vegana e priva di parabeni e utilizza CBD, arnica, camomilla e aloe per rinfrescare rapidamente il corpo dopo l’esercizio fisico. Ma non fermatevi qui, Populum offre un ottimo pacchetto sportivo a spettro completo che potete trovare qui. Il set Advanced Wellness comprende capsule di CBD da portare in viaggio, un contagocce per un dosaggio più preciso e anche il già citato massaggio freddo per lenire i dolori muscolari e articolari. ACQUISTA ORA Il miglior sollievo per le articolazioni rigide: Abbiamo scoperto che questa crema Canna Comforts è la migliore per il trattamento delle articolazioni rigide e dell’artrite. Si tratta di una crema ad azione rapida disponibile in 3 gusti con diversi profili terpenici per potenziare l’effetto antinfortunistico del sollievo transdermico con CBD! Solo la migliore crema antidolorifica al CBD! Infuso con terpeni per dare un effetto antistress. Scegliete tra 3 gusti per il vostro utilizzo: Blueberry Yum Yum, Paris OG e il collaudato mentolo. La sua miscela brevettata di erbe completamente biologiche è infusa con olio extravergine di oliva, olio di cocco, burro di karité, cera d’api e 250 mg di CBD derivato dalla canapa. Lenite le articolazioni doloranti e i muscoli in via di guarigione in ogni momento con questa crema antidolorifica unica che si concentra sui terpeni. Codice sconto del 10%: K2C10 Miglior pacchetto sinergico: Spektra Pain Relief Pack Spektra offre prodotti collaudati e affidabili che forniscono la migliore combinazione per i consumatori di CBD per ottenere un sollievo naturale e duraturo. Il pacchetto comprende un vaporizzatore di CBD per effetti diretti rapidi ed efficaci del CBD, una tintura orale per una dose elevata e specifica quando ne avete bisogno, e gli straordinari cerotti transdermici al CBD Relief, che possono essere indossati fino a 4 giorni per fornire sollievo dal dolore. Non solo, tutti i prodotti Spektra sono privi di additivi, di pesticidi, di riempitivi dannosi, formulati solo con oli essenziali biologici e sfruttano il potere del CBD a spettro completo, ricco di fitocannabinoidi. YouTube video: La guida definitiva all’esercizio fisico con il CBD: CBD per il fitness
  35. La migliore crema rinfrescante: Aspen Green Cooling Cream
  36. Miglior CBD con mentolo: mintedLeaf Menthol Cream
  37. Il miglior CBD per le infiammazioni: cbdMD Recover Anti-Inflammatory Cream
  38. Migliore crema per il collo: Questa crema è ottima per i dolori profondi che molti di noi provano alle spalle, alla schiena e al collo. L’Arnica Pain Cream di SERENE combina il potere antidolorifico del CBD con l’arnica, l’MSM e altre sostanze botaniche naturali per calmare i segnali di dolore nel cervello, stimolare la circolazione per lenire le articolazioni doloranti e rivitalizzare i muscoli stanchi e doloranti. Ci piace molto il profumo dolce, di menta e di mirtillo di questa crema e l’immediata sensazione di calore che crea sulla pelle come antidolorifico delicato ma rapido ed efficace. Ancora meglio per il collo e le spalle, non lascia residui untuosi e ha un profumo che si dissipa dopo l’applicazione, così si può camminare in tutta tranquillità senza avere l’odore di “balsamo antidolorifico”. Apprezziamo anche il fatto che SERENE non contenga canfora, potenzialmente irritante, per cui può essere usato esternamente quasi ovunque sul corpo! Cold Therapy Hemp Rub è una crema topica al CBD che aiuta a lenire e rilassare muscoli e articolazioni. Questa meravigliosa crema è vegana e priva di parabeni e utilizza CBD, arnica, camomilla e aloe per rinfrescare rapidamente il corpo dopo l’esercizio fisico. Ma non fermatevi qui, Populum offre un ottimo pacchetto sportivo a spettro completo che potete trovare qui. Il set Advanced Wellness comprende capsule di CBD da portare in viaggio, un contagocce per un dosaggio più preciso e anche il già citato massaggio freddo per lenire i dolori muscolari e articolari. ACQUISTA ORA Il miglior sollievo per le articolazioni rigide: Abbiamo scoperto che questa crema Canna Comforts è la migliore per il trattamento delle articolazioni rigide e dell’artrite. Si tratta di una crema ad azione rapida disponibile in 3 gusti con diversi profili terpenici per potenziare l’effetto antinfortunistico del sollievo transdermico con CBD! Solo la migliore crema antidolorifica al CBD! Infuso con terpeni per dare un effetto antistress. Scegliete tra 3 gusti per il vostro utilizzo: Blueberry Yum Yum, Paris OG e il collaudato mentolo. La sua miscela brevettata di erbe completamente biologiche è infusa con olio extravergine di oliva, olio di cocco, burro di karité, cera d’api e 250 mg di CBD derivato dalla canapa. Lenite le articolazioni doloranti e i muscoli in via di guarigione in ogni momento con questa crema antidolorifica unica che si concentra sui terpeni. Codice sconto del 10%: K2C10 Miglior pacchetto sinergico: Spektra Pain Relief Pack Spektra offre prodotti collaudati e affidabili che forniscono la migliore combinazione per i consumatori di CBD per ottenere un sollievo naturale e duraturo. Il pacchetto comprende un vaporizzatore di CBD per effetti diretti rapidi ed efficaci del CBD, una tintura orale per una dose elevata e specifica quando ne avete bisogno, e gli straordinari cerotti transdermici al CBD Relief, che possono essere indossati fino a 4 giorni per fornire sollievo dal dolore. Non solo, tutti i prodotti Spektra sono privi di additivi, di pesticidi, di riempitivi dannosi, formulati solo con oli essenziali biologici e sfruttano il potere del CBD a spettro completo, ricco di fitocannabinoidi. YouTube video: La guida definitiva all’esercizio fisico con il CBD: CBD per il fitness
  39. Il miglior sollievo per le articolazioni rigide: Abbiamo scoperto che questa crema Canna Comforts è la migliore per il trattamento delle articolazioni rigide e dell’artrite. Si tratta di una crema ad azione rapida disponibile in 3 gusti con diversi profili terpenici per potenziare l’effetto antinfortunistico del sollievo transdermico con CBD! Solo la migliore crema antidolorifica al CBD! Infuso con terpeni per dare un effetto antistress. Scegliete tra 3 gusti per il vostro utilizzo: Blueberry Yum Yum, Paris OG e il collaudato mentolo. La sua miscela brevettata di erbe completamente biologiche è infusa con olio extravergine di oliva, olio di cocco, burro di karité, cera d’api e 250 mg di CBD derivato dalla canapa. Lenite le articolazioni doloranti e i muscoli in via di guarigione in ogni momento con questa crema antidolorifica unica che si concentra sui terpeni. Codice sconto del 10%: K2C10 Miglior pacchetto sinergico: Spektra Pain Relief Pack Spektra offre prodotti collaudati e affidabili che forniscono la migliore combinazione per i consumatori di CBD per ottenere un sollievo naturale e duraturo. Il pacchetto comprende un vaporizzatore di CBD per effetti diretti rapidi ed efficaci del CBD, una tintura orale per una dose elevata e specifica quando ne avete bisogno, e gli straordinari cerotti transdermici al CBD Relief, che possono essere indossati fino a 4 giorni per fornire sollievo dal dolore. Non solo, tutti i prodotti Spektra sono privi di additivi, di pesticidi, di riempitivi dannosi, formulati solo con oli essenziali biologici e sfruttano il potere del CBD a spettro completo, ricco di fitocannabinoidi. YouTube video: La guida definitiva all’esercizio fisico con il CBD: CBD per il fitness
  40. Miglior pacchetto sinergico: Spektra Pain Relief Pack
  41. YouTube video: La guida definitiva all’esercizio fisico con il CBD: CBD per il fitness

Benefici del CBD e di altri cannabinoidi per gli atleti

Se siete un atleta o una persona che partecipa a uno sport, probabilmente conoscete la sensazione di stanchezza che si prova il giorno della partita o di un duro allenamento. Potreste anche conoscere la sensazione di nausea o di affaticamento dovuta alla disidratazione.

Questi fattori sono solo alcune delle preoccupazioni degli atleti che potreste aver sperimentato in alcuni momenti della vostra carriera sportiva. Gli atleti stanno iniziando a guardare ai prodotti a base di cannabis come un’alternativa completamente naturale per aiutare condizioni come l’affaticamento muscolare, l’infiammazione e il sollievo dal dolore.

Proprietà antinfiammatorie

Sia il CBD che il THC sono estremamente efficaci per affrontare l’infiammazione dopo l’esercizio fisico. I cannabinoidi sono potenti agenti antinfiammatori ed esercitano i loro effetti inducendo l’apoptosi, inibendo la proliferazione cellulare, sopprimendo la produzione di citochine e inducendo le cellule T regolatorie (Treg).

L’infiammazione è una condizione comune a molti atleti. Grazie alla ricerca scientifica, è stato dimostrato che i prodotti a base di CBD riducono l’infiammazione.

Il CBD può aiutare a combattere l’infiammazione, che spesso porta a dolori muscolari e a livelli più elevati di stress nel corpo. Gli studi hanno anche dimostrato che il CBD può aiutare in condizioni come la psoriasi, il lupus e il morbo di Crohn.

Se siete un atleta che soffre di dolori muscolari e al tessuto connettivo, o una persona che si sta riprendendo da un intervento chirurgico o da un trauma, il CBD può essere un’ottima alternativa per voi. È stato inoltre dimostrato che il CBD aiuta ad accelerare il processo di guarigione o se si è alla ricerca di una soluzione farmaceutica alternativa.

Le opzioni sono infinite quando si tratta di scegliere un prodotto a base di CBD per ridurre l’infiammazione. I vaporizzatori e i fiori sono ottimi per un sollievo immediato, mentre i prodotti topici e le tinture sono ideali per trattamenti topici e per un sollievo di lunga durata. Uno dei nostri prodotti topici preferiti da usare per i dolori muscolari è la crema Muscle and Joint Relief di SeaBeDee.

Sonno e rilassamento

I cannabinoidi sono noti per avere un effetto rilassante e calmante sui consumatori. In effetti, la cannabis con concentrazioni di CBN prossime all’1% del peso può essere utile nel trattamento dell’insonnia. Dormire ogni notte è forse l’aspetto più importante per essere un atleta sano: i muscoli crescono e si riprendono meglio durante il sonno profondo.

Il sonno permette ai muscoli di recuperare, soprattutto dopo una giornata intensa e una routine serale stressante. Ma il dolore e l’infiammazione costante possono disturbare il sonno. Trovare un modo per tenere a bada il dolore porterà a un sonno migliore.

Gli studi hanno dimostrato che il CBD può indurre il sonno e aiutare a mantenere tutte le fasi del sonno prima che una persona si svegli. Questi studi dimostrano che i modelli di sonno sono migliorati nel 67% dei partecipanti. Il cannabidiolo aiuta a lenire il dolore combattendo l’infiammazione e riducendo il dolore.

Il rilassamento e l’ambiente calmo causati dal CBD cullano il sonno per un breve periodo. I muscoli hanno la possibilità di recuperare completamente, poiché il CBD favorisce la guarigione e il recupero. Prepara i muscoli ad affrontare il giorno successivo.

Gli atleti soffrono spesso di insonnia e di mal di testa a causa dei muscoli doloranti, delle lunghe ore di allenamento e delle faticose routine di formazione. Se siete un atleta che vuole migliorare il proprio sonno, la soluzione potrebbe essere semplice come incorporare un prodotto giornaliero a base di CBD nella vostra routine.

Il THC, uno dei principali cannabinoidi, è noto per indurre il sonno e aiutare anche le persone con apnea notturna. Il THC può persino aiutare le persone con disturbo da stress post-traumatico (PTSD) sopprimendo i sogni. D’altra parte, il CBD, l’altro principale principio attivo della cannabis, può aiutare ad alleviare la stanchezza diurna e i disturbi del sonno REM.

È stato dimostrato che il CBD migliora la qualità e la durata del sonno, riducendo al contempo gli effetti della stanchezza. In generale, un sonno più profondo e un risveglio con energia rinnovata avranno un impatto notevole sulle prestazioni generali.

In termini medici, il CBN è considerato il sedativo più potente tra i cannabinoidi conosciuti. I suoi effetti sedativi sono così forti che la cannabis con concentrazioni di CBN prossime all’1% del peso può essere utile nel trattamento dell’insonnia. Secondo Steep Hill Labs, 2,5-5 mg di CBN sono efficaci quanto una dose di 5-10 mg di diazepam. Per indurre il sonno, il CBN è sinergico con il CBD e il THC nelle giuste proporzioni.

Se siete alla ricerca di un’alternativa ai tradizionali farmaci per il sonno che possono creare assuefazione, potreste prendere in considerazione i prodotti a base di cannabis come alternativa ai farmaci.

Ridurre la nausea

La cannabis ha effetti antiemetici che aiutano gli atleti a ridurre la nausea durante e dopo l’esercizio fisico. In effetti, molti studi hanno dimostrato che i cannabinoidi sono più efficaci di vecchi farmaci come le fenotiazine (ad es. Stemetil®) o gli antistaminici (ad es. Dramamine®) nel trattamento della nausea e del vomito.

Ridurre gli spasmi muscolari

I cannabinoidi sono noti per le loro proprietà antispasmodiche. Tra le cause dei crampi muscolari negli atleti vi sono gli strappi muscolari, la disidratazione, i traumi e i danni ai nervi o al midollo spinale. Il THCa, il THC, il CBC, il CBD e il CBN sono riconosciuti per i loro effetti antispastici.

Recupero muscolare

Dopo l’esercizio fisico, è probabile che gli atleti avvertano affaticamento muscolare, indolenzimento, rigidità e altri sintomi.

Gli atleti che vogliono migliorare le loro prestazioni e recuperare rapidamente dopo lunghe ore di allenamento possono trarre beneficio dalla cannabis per il recupero muscolare.

Recenti risultati preliminari di ricerche e studi hanno rivelato che la cannabis può aiutare a prevenire l’indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata, noto anche come DOMS. (Gillman et al, Cannabis and Exercise Science, 2015)

I ceppi ricchi di CBD hanno proprietà analgesiche e antinfiammatorie che contrastano l’indolenzimento muscolare e aiutano a velocizzare il recupero dopo l’esercizio fisico.

Provare soluzioni topiche e unguenti contenenti alte concentrazioni di CBD per aiutare l’indolenzimento muscolare e accelerare il processo di guarigione.

Il nostro rimedio topico preferito per alleviare i dolori muscolari è la Muscle and Joint Relief Cream di SeaBeDee, e il CBD Muscle Gel di VitaHempOil è un secondo posto.

Allevia l’ansia e lo stress legati alle prestazioni

Gli atleti e tutti coloro che conducono uno stile di vita attivo devono affrontare molte sfide durante lo svolgimento delle loro attività quotidiane. Alcuni di loro soffrono di attacchi d’ansia a causa dello stress intenso, che può influire sui loro livelli di prestazione. Lo stress associato alla routine quotidiana e la pressione per ottenere buoni risultati possono anche danneggiare l’autostima e i livelli di fiducia.

L’applicazione dell’olio di CBD può annullare il disagio associato all’ansia generale. Alcuni studi hanno dimostrato che il CBD può addirittura proteggere il cervello e prevenire ulteriori danni. Queste capacità neuroprotettive forniscono sollievo dalle ansie associate e migliorano le funzioni cognitive dell’individuo.

È stato anche riportato che il THC contribuisce a un effetto simile a quello antidepressivo quando combinato con CBD e CBG in un effetto antagonista a spettro completo.

Miglioramento dell’appetito e della digestione

La cannabis è un modo sicuro per stimolare l’appetito. Gli atleti di forza, i combattenti di MMA e altri atleti con diete impegnative spesso scoprono che la cannabis li incoraggia ad assumere più calorie di quanto farebbero altrimenti. La cannabis aumenta i livelli di grelina e leptina, due ormoni chiave che regolano la fame, senza modificare in modo significativo i livelli di insulina.

Una delle principali preoccupazioni degli atleti è una dieta equilibrata, una digestione ottimale e l’apporto di nutrienti sufficienti per alimentare i muscoli. Un problema che gli atleti devono spesso affrontare è quello di non assumere abbastanza calorie per sostenere il loro stile di vita attivo.

La cannabis è un modo sicuro ed efficace per stimolare l’appetito. Gli atleti di forza, i lottatori di MMA e altri atleti con diete impegnative spesso scoprono che la cannabis li incoraggia ad assumere più calorie per ottenere un’energia duratura. Gli studi hanno dimostrato che la cannabis può contribuire a migliorare l’appetito aumentando i livelli di grelina e leptina, due ormoni che regolano la fame.

La cannabis può anche aiutare a risolvere problemi digestivi come la stitichezza, l’indigestione e le infiammazioni interne.

Il THC non è l’unico composto che permette di usare la cannabis per stimolare l’appetito. I ricercatori hanno scoperto che anche un altro cannabinoide – il cannabigerolo (CBG) – può contribuire a scatenare l’appetito.

Gli studi hanno dimostrato che il CBG può ingannare il cervello di una persona facendole credere di avere fame. Come il THC, anche il CBG ha dimostrato di aumentare l’appetito, ma a differenza del THC non è psicoattivo.

Fino ad oggi, il CBG è stato considerato uno stimolante dell’appetito oltre che non psicoattivo. Inoltre, secondo uno studio pubblicato nel giugno 2017, il CBG è utile per ridurre l’infiammazione e inibire la crescita dei batteri o la proliferazione delle cellule tumorali.

Proteggere cuore, polmoni e cervello

In diversi studi, il CBD ha dimostrato di ridurre l’infiammazione e di fornire protezione a cuore, polmoni e cervello durante e dopo una lesione. In effetti, gli effetti neuroprotettivi a breve termine del CBD sul cervello continuano a essere studiati con l’obiettivo di trattare le commozioni sportive.

Aiutare con le commozioni e le lesioni cerebrali

Se siete stati atleti o conoscete qualcuno che pratica sport, potreste avere familiarità con le commozioni. La ricerca recente si concentra sull’effetto dello sport sulle lesioni cerebrali.

I ricercatori sono particolarmente interessati all’effetto del CBD nel campo delle lesioni cerebrali e molti studi hanno dimostrato un chiaro legame tra CBD e cervello, sottolineando soprattutto le proprietà neuroprotettive del cannabidiolo.

Ulteriori ricerche suggeriscono che il cannabidiolo può essere efficace nell’invertire alcune lesioni cerebrali o nel prevenire ulteriori danni da lesioni cerebrali gravi durante il loro trattamento.

Miglioramento della tolleranza al dolore

La cannabis è un analgesico che aiuta ad alleviare il dolore durante e dopo l’esercizio fisico. Alcuni atleti riescono ad aumentare la loro soglia del dolore utilizzando la cannabis prima dell’esercizio. Andrea Giuffrida, professore associato presso l’University of Texas Health Science Centre, spiega che “il sistema endocannabinoide funziona come le endorfine”: l’esercizio aerobico attiva effettivamente il sistema endocannabinoide allo stesso modo della pianta di cannabis. Così, gli endocannabinoidi (prodotti naturalmente dall’organismo senza l’aiuto della cannabis), che regolano il dolore, l’umore e la memoria, possono aiutare a sopportare un allenamento intenso, in modo simile agli effetti delle endorfine.

Studi preliminari hanno dimostrato che il THCa ha forti proprietà antinfiammatorie ed è particolarmente utile per gestire il dolore grave causato dall’infiammazione nei pazienti con lupus e artrite. Altri benefici medici del THCa includono proprietà neuroprotettive, antiemetiche (anti-vomito) e antiproliferative.

La cannabis è un analgesico che aiuta ad alleviare il dolore durante e dopo l’esercizio fisico. Molti atleti, come l’olimpionico Ross Rebagliati, usano la cannabis dopo l’allenamento per continuare a gestire il dolore dovuto alla rigidità dei muscoli.

L’esercizio fisico intenso può anche portare a microstrappi nei muscoli. Queste lacerazioni causano un’enorme infiammazione che può provocare dolore in tutto il corpo. L’esercizio fisico è una delle principali cause di dolori e lesioni che non passano mai. Il dolore costante che si avverte alle articolazioni è il risultato di un riposo insufficiente e di un tempo insufficiente per un recupero completo.

Gli studi confermano il ruolo del CBD nel ridurre l’infiammazione. Il CBD ha dimostrato che l’aggiunta di questa erba alla loro routine impedisce al dolore di svilupparsi ulteriormente. Di conseguenza, ha garantito l’assenza di ulteriori danni ai nervi, prevenendo l’artrite, soprattutto a livello delle articolazioni.

Creatività

Si ritiene che la canapa stimoli la creatività permettendo al cervello di collegare concetti apparentemente non correlati. Questo permette ad atleti come sciatori, surfisti e mountain biker di scegliere linee più creative e di fare collegamenti che altrimenti non sarebbero in grado di fare. Molti atleti riferiscono di aver provato una maggiore sensazione di fluidità o vitalità quando fanno uso di cannabis nello sport.

Miglioramento dell’umore

La cannabis è un miglioratore dell’umore che aiuta gli atleti a godersi e a concentrarsi su compiti atletici ripetitivi come correre per lunghe distanze o sopportare una sessione di allenamento faticosa.

Miglioramento delle prestazioni complessive

Le prestazioni personali sono facilmente influenzate dai più piccoli elementi del programma di allenamento di una persona. Se i muscoli sono molto indolenziti, è probabile che le prestazioni siano inferiori al solito.

Il CBD aiuta a ridurre l’infiammazione muscolare, che a sua volta aumenta i livelli di resistenza. Grazie al sollievo e ai tempi di recupero più rapidi, è possibile riprendere le attività più faticose. Il CBD può anche aiutare con il sonnambulismo e si combina bene con il CBD per migliorare la rigenerazione muscolare.

Stato di flusso e cannabis

Vi siete mai sentiti “nella zona”? Quel bellissimo equilibrio di eccitanti movimenti al rallentatore, quando potete prevedere la vostra prossima mossa con facilità e precisione: la vostra performance diventa una perfezione inconscia. L’esperienza del flusso è spesso caratterizzata da una sensazione spontanea di gioia ed euforia, anche se non ci si concentra su nient’altro che sull’attività, nemmeno su se stessi o sulle proprie emozioni. È la stessa sensazione che provano gli artisti, gli atleti, i performer e i professionisti quando si “immergono nel loro lavoro”, trascurando il bisogno di cibo, acqua e sonno.

Nel campo della psicologia questo è noto come flusso, uno stato di lavoro mentale in cui la persona che svolge un’attività è completamente immersa nella sensazione di concentrazione energetica, piena partecipazione e godimento del processo di attività. Mihaly Csikszentmihalyi, psicologo della Claremont Graduate University, ha coniato il termine “flusso”, ma questo fenomeno esiste in altre forme da migliaia di anni. Secondo Csikszentmihalyi, il flusso è una motivazione completamente focalizzata. Comporta una completa immersione mentale e il mantenimento di emozioni positive, energiche e in sintonia con il compito da svolgere.

Condizioni per lo stato di flusso

Ad eccezione delle funzioni corporee di base, come la fame e il dolore, le persone possono decidere su cosa concentrare la propria attenzione. Tuttavia, quando una persona si trova in uno stato di flusso, è completamente immersa nelle sue attività e perde la consapevolezza di tutto il resto senza prendere una decisione consapevole. Poiché la persona nello stato di flusso ha tutta la sua attenzione concentrata sul compito immediato, non ha bisogno di prestare maggiore attenzione a cose come il tempo, le persone, le distrazioni e le funzioni corporee.

Lo stato di flusso può essere raggiunto mentre si è impegnati in qualsiasi attività; tuttavia, è più probabile che si verifichi quando si è impegnati in un’attività che ha uno scopo interiore. Le attività passive, come fare la doccia o guardare la televisione, di solito non portano a esperienze di flusso perché l’individuo non è impegnato attivamente. Indipendentemente dall’attività specifica, per passare allo stato di flusso devono essere soddisfatte tre condizioni esterne:

  1. Obiettivi chiari. L’aggiunta di una direzione e di una struttura al compito crea un obiettivo.
  2. Feedback preciso. Potete negoziare immediatamente i nuovi requisiti e adattare le vostre prestazioni per mantenere lo stato di flusso.
  3. Potenziale di successo. Bilanciare le sfide percepite dell’attività con la capacità percepita di ottenere risultati positivi.

Componenti del flusso

John Nakamura e Csikszentmihalyi hanno identificato sei fattori che racchiudono l’esperienza del flusso. Sebbene questi elementi possano verificarsi indipendentemente l’uno dall’altro, solo quando si uniscono costituiscono l’esperienza del flusso.

  1. Combinazione di azione e consapevolezza, in quanto la partecipazione all’attività diventa automatica e spontanea
  2. Concentrarsi solo su se stessi, che crea una perdita di autoconsapevolezza riflessiva
  3. Concentrazione intensa e mirata sul momento presente
  4. Con la pratica, si sviluppa un senso di controllo sull’attività
  5. Lentamente mo, la propria esperienza del tempo cambia
  6. Si gode dell’esperienza intrinsecamente, detta anche esperienza corporea automatica

Componenti della cannabis

Molti atleti fanno trattamenti pre-gara per aumentare la concentrazione e la motivazione. Alcuni utilizzano tecniche di meditazione, mentre altri scelgono mezzi meno tradizionali come il consumo di cannabis. Ci si può chiedere come la cannabis possa aiutare un atleta d’élite che gareggia a livello internazionale, ma il parallelo tra cannabis e flusso è più di una semplice coincidenza. La cannabis produce una serie di effetti nei suoi consumatori; quelli relativi al flusso sono i seguenti (corrispondenti ai numeri 1-6 sopra):

  1. La cannabis unifica la mente e il corpo, promuovendo la spiritualità e riducendo il sentimento di sé
  2. Fornisce uno stato mentale rilassato, alleviando lo stress e l’ansia
  3. Sativa produce un senso di concentrazione e un aumento dei livelli di energia
  4. È stato dimostrato che i cannabinoidi regolano la neuroplasticità, i cambiamenti strutturali e le nuove connessioni,

La risposta individuale alla cannabis e lo stato di flusso

Ma se le attività sportive offrono un’opportunità ideale per entrare nello stato di flusso, perché è così difficile innescarlo a comando? La risposta breve è che le condizioni dell’attività o le richieste mentali del partecipante non sono soddisfatte. L’obiettivo è scegliere un’attività per la quale si è competenti ed entusiasti, e poi usare la cannabis come strumento per promuovere la mentalità ideale.

La cannabis, come la dieta e l’alimentazione in generale, può sia migliorare che compromettere le prestazioni di una persona in relazione all’atletica. La sfida di incorporare la cannabis in un regime sportivo consiste nello scegliere la giusta varietà, il giusto dosaggio e il giusto metodo di somministrazione.

Possiamo aiutarvi a saperne di più su come usare la cannabis in allenamento e come usare la cannabis per il recupero. Potete anche consultare la nostra guida al dosaggio e la nostra guida per liberare il vostro pieno potenziale atletico usando la cannabis con l’olimpionico Ross Rebagliati.

Atleti d’élite che usano la cannabis

Forse non lo sapete (perché molti atleti devono nascondere il loro uso), ma il consumo di cannabis tra gli atleti d’élite è molto comune. L’atletica, per sua natura, crea le condizioni necessarie per innescare uno stato di flusso. Non sorprende quindi che molti atleti abbiano sperimentato lo stato di flusso durante gli allenamenti o le gare.

Molti atleti d’élite si allenano sotto l’effetto della cannabis e la considerano una parte essenziale del loro programma di fitness. Sebbene il THC abbia molte proprietà benefiche che possono aiutarvi a massimizzare l’allenamento, non è l’unico cannabinoide che può darvi la spinta che cercate. Il CBD può essere acquistato legalmente online in tutti i 50 Stati e può fornire molti degli stessi benefici del THC, ma senza gli effetti psicoattivi che scoraggiano alcuni potenziali utilizzatori.

Nel contesto dello sport, Roy Palmer suggerisce che “essere nella zona” può effettivamente influenzare i modelli di movimento, in quanto una migliore integrazione delle funzioni riflesse consce e subconsce migliora la coordinazione. Non è raro che gli atleti descrivano le loro prestazioni durante i record personali come prive di sforzo e naturali.

Ecco alcune statistiche:

  • La medaglia d’oro olimpica Ross Rebagliati ha vinto lo slalom gigante ai Giochi di Nagano del 1998.
  • Un pioniere dello sci freestyle e 7 volte medaglia d’oro agli X-Games, Tanner Hall, è diventato il primo atleta professionista a sponsorizzare un modello di cannabis professionale, incorporando la cannabis nei suoi regimi di sci e di recupero
  • L’ex lineman della NFL Lomas Brown ha detto,
  • L’ex guardia NBA Robert Pack una volta ha stimato il tasso di consumo di cannabis nella federazione al 70 per cento
  • Il 39enne triatleta d’élite Clifford Drusinski.) Nel 2013 è salito sul podio del suo gruppo di età in nove importanti triathlon, l’ex tight end dei Denver Broncos Nate Jackson ha usato la cannabis per affrontare il dolore durante le sue sei stagioni nella NFL
  • La star internazionale del cricket Sir Ian Botham ha usato regolarmente la cannabis durante la sua carriera
  • Il wrestler professionista Rob Van Damme, Ha reso pubblico il suo consumo di cannabis, affermando di conoscere “pugili, culturisti, ciclisti, corridori e atleti di ogni estrazione sociale che si allenano e gareggiano usando la cannabis”
  • Lo skateboarder professionista Bob Burquist ha dichiarato pubblicamente di “aver imparato molti trucchi quando era fatto”.”

Benefici del CBD prima e dopo l’allenamento

Sebbene l’uso della canapa come integratore pre-allenamento possa sembrare da nerd, non è raro che gli atleti d’élite utilizzino la canapa sia come strumento di preparazione che di recupero. Dopo un esercizio o un allenamento intenso, si può essere stanchi, doloranti o addirittura nauseati. Molte persone in questa situazione possono prendere due o tre ibuprofene, bere una birra per calmarsi e dire che va tutto bene.

Ma quello che forse non sapete è che i FANS come l’ibuprofene e l’Aleve possono essere estremamente pericolosi, soprattutto se usati regolarmente. Se i decessi dovuti agli effetti tossici dei FANS fossero presentati separatamente, questi effetti tossici rappresenterebbero la quindicesima causa di morte più comune negli Stati Uniti.

Ecco perché raccomandiamo agli atleti di utilizzare un cannabinoide più potente, meno tossico e presente in natura come il CBD. In questa guida vi aiuteremo a comprendere i benefici del CBD come strumento di recupero e come utilizzarli nel vostro regime post-allenamento.

Ma ora potreste pensare: “Ho fatto un ottimo allenamento, sono fatto, l’ultima cosa che voglio fare è sballarmi”. Non ce n’è bisogno: potete godere dei benefici terapeutici della cannabis senza psicoattività. Come è possibile? In poche parole, la bellezza del CBD.

CBD come integratore pre-allenamento

Se siete appassionati di fitness, probabilmente conoscete gli integratori pre-allenamento che vengono spesso venduti a chi cerca una sferzata di energia prima di andare in palestra. Il problema di questi prodotti è che spesso sono carichi di caffeina e altri stimolanti, oltre che di ingredienti sintetici i cui effetti non sono stati ben studiati. Tutta quella caffeina può provocare un crollo (l’ultima cosa di cui si ha bisogno quando si cerca di superare i propri limiti in palestra o in pista) e questi integratori possono causare effetti collaterali indesiderati. Non sarebbe bello se si potessero ottenere gli effetti di miglioramento dell’umore del pre-allenamento senza l’aggiunta di stimolanti? Le tinture di CBD possono essere gocciolate sotto la lingua e fare effetto rapidamente, ma il CBD può anche essere svapato o spalmato sotto forma di olio per vaping di CBD o di isolato puro al 99%. Il CBD inalato agisce più rapidamente e gli effetti durano circa 3-4 ore, il che consente di avere tutto il tempo necessario per un allenamento intenso. Le tinture iniziano a funzionare in circa 15 minuti e sono efficaci fino a 6 ore.

Un’opzione più lenta ma con un’azione più prolungata è disponibile anche sotto forma di capsule softgel di CBD. Iniziano a fare effetto dopo circa 45 minuti, ma i loro effetti durano fino a 8 ore, rendendoli ideali per l’allenamento di resistenza o per eventi di grandi dimensioni come una maratona o una corsa di 10 km.

Il CBD può fornire i benefici di un integratore pre-allenamento senza gli svantaggi: le sue proprietà antinfiammatorie possono aiutare a preparare i muscoli all’attività intensa che li attende, aiutandovi a sollevare 10 chili in più o a correre letteralmente un miglio in più sul tapis roulant. Le sue proprietà che migliorano l’umore aiutano anche a prepararsi all’allenamento, riducendo lo stress e permettendo alla mente di rilassarsi mentre ci si prepara alla sessione sportiva.

CBD come integratore post-allenamento

Esistono diversi modi per assumere CBD dopo l’allenamento. Se siete come la maggior parte di noi, cercate un sollievo ad azione rapida dopo aver lasciato la palestra. Il modo migliore per farlo è vaporizzare l’olio di CBD, che viene assorbito attraverso il tessuto polmonare ed entra nel flusso sanguigno, producendo così un effetto immediato. Un’altra opzione con un effetto simile è il dabbing di CBD isolato. Se volete, potete anche fumare un fiore ad alto contenuto di CBD (scegliete una varietà indica per ottenere il massimo del relax e dei benefici antinfiammatori). Il nostro fiore preferito ad alto contenuto di CBD si chiama Lifter di Canna Comforts.

Se preferite non inalare il CBD, potete anche assumerlo per via orale sotto forma di tintura o capsule softgel di CBD. Queste forme richiedono un po’ più di tempo per fare effetto – circa 15 minuti per le tinture e circa 45 minuti per i softgel – ma i loro effetti sono forti e duraturi – tra le 6 e le 8 ore.

Se si fa molto esercizio fisico in palestra, può essere una buona idea combinare una forma più veloce, come la vaporizzazione, con una forma più duratura, come i softgel di CBD. Questo aiuterà ad alleviare il dolore improvviso e la fatica, prevenendo al contempo l’infiammazione per un periodo di tempo più lungo, aiutandovi a recuperare più velocemente e a sentirvi più forti di prima.

Se avete bisogno di un sollievo topico dopo un infortunio o uno sforzo, l’unguento topico al CBD può fare miracoli. Mentre il CBD contenuto nei farmaci topici agisce contro l’infiammazione a livello superficiale, il CBD sistemico (come quello dei softgel o dei vaporizzatori) agisce dall’interno per alleviare l’infiammazione interna. Usatele entrambe insieme per ottenere la massima efficacia, soprattutto se vi siete feriti dopo un’intensa sessione di esercizio fisico.

Per alleviare il dolore a livello topico, consigliamo vivamente la Muscle and Joint Relief Cream di Seabedee.

Quando si usa la cannabis per il recupero fisico e mentale, è probabile che si cerchino varietà antidolorifiche, rilassanti e antinfiammatorie. Queste proprietà si trovano principalmente nelle varietà indica e in quelle con alti livelli di cannabidiolo (CBD). I ceppi di cannabis indica forniscono agli atleti uno sballo corporeo profondamente rilassante che aiuta sia la mente che i muscoli a rilassarsi, e si possono ottenere senza THC.

Se volete evitare questo “sballo” o la sensazione di rimanere incollati al divano, dovreste provare un ceppo non psicoattivo ricco di CBD. Il CBD ha una gamma di benefici terapeutici più ampia di qualsiasi altro cannabinoide ed è efficace anche in piccole dosi. Pertanto, vi consiglio di scegliere una varietà a predominanza indica e/o una varietà ricca di CBD per sfruttare questi effetti benefici post-allenamento.

Il CBD agisce sulle stesse infiammazioni trattate dai FANS, alleviandole (e il dolore che causano) in modo naturale e senza effetti collaterali indesiderati – il vostro fegato vi ringrazierà. Il CBD è anche un analgesico (o antidolorifico) naturale, cioè ha proprietà che aiutano a fermare il dolore. È particolarmente utile dopo un allenamento intenso, perché allevia il dolore muscolare e riduce l’infiammazione sottostante. Questa riduzione dell’infiammazione può contribuire ad accelerare il recupero muscolare a lungo termine, oltre al sollievo a breve termine che fornisce.

Il CBD ha anche proprietà antiemetiche, il che significa che può aiutare con la sensazione di nausea che è comune, soprattutto dopo un allenamento intenso. I suoi effetti antispastici possono anche aiutare ad alleviare o eliminare i crampi e gli spasmi muscolari, prevenendo l’insorgere del “Charlie Horse” a tarda notte o di fastidiosi crampi alle gambe che possono tenere svegli.

Come consumare la cannabis prima dell’allenamento

In generale, la maggior parte degli atleti trarrà beneficio dall’inclusione di una varietà sativa nel loro programma pre-allenamento, rispetto a una varietà indica, più adatta al recupero. I ceppi sativa forniscono più energia, concentrazione, creatività ed euforia.

D’altra parte, i ceppi indica forniscono sollievo dallo stress e dall’ansia, sopprimono la nausea e stimolano l’appetito, rendendoli una scelta eccellente per la terapia della cannabis post-allenamento.

Ci sono anche ceppi ibridi che hanno proprietà sia indica che sativa. Poiché ognuno di noi ha un cervello e un sistema endocannabinoide unici, reagiamo alla cannabis in modi leggermente diversi. Ciò significa che la scelta dei ceppi è più facile a dirsi che a farsi, ma una rapida chiacchierata con il vostro budtender o medico di fiducia vi aiuterà a trovare la sativa giusta per il vostro prossimo allenamento.

I ceppi di sativa popolari terminano spesso in “haze”, come Super Silver Haze, Super Lemon Haze, Purple Haze, Ghost Train Haze. Altre varietà sativa popolari sono Sour Diesel, Jack Herer, Durban Poison, Acapulco Gold, East Coast Sour Diesel, Strawberry Cough e Green Crack.

Scegliere il metodo di consumo

Vaporizzatori, edibili, tinture e prodotti topici sono i migliori per gli atleti. Nonostante la sua diffusione, fumare cannabis non è un metodo di consumo preferito dalla maggior parte degli atleti. Il fumo non è altrettanto efficace nel fornire cannabinoidi isolati (composti terapeutici della cannabis). Ricordate che il THC contenuto negli edibles o nei vaporizzatori proviene dalle gemme di cannabis, quindi assicuratevi che lo snack o il concentrato siano etichettati come sativa.

Vaporizzazione

Vaporizzare fiori o concentrati di cannabis fornirà benefici immediati e gli effetti dureranno dai 30 ai 90 minuti. Si otterranno gli stessi effetti se si fa un dab. Cavalcare un ibrido sativa senza solventi prima di sciare ci aiuta davvero a trovare il flusso.

Edibles

L’ingestione di cannabis causa un inizio ritardato dell’uso. Il sollievo probabilmente non sarà percepito per più di 30 minuti, ma gli effetti dureranno per più di 2-4 ore, rendendola ideale per le attività di resistenza come la corsa, lo zaino in spalla, l’arrampicata o il nuoto.

Tinture

È una delle opzioni più discrete, ma un po’ più difficile da ottenere negli stati illegali (si può comunque fare da soli). Il sollievo probabilmente non sarà percepito prima di 15+ minuti; tuttavia, l’effetto durerà 1-3+ ore.

Rimedi locali

Ideale per trattare i dolori muscolari, articolari e superficiali. Questo tipo di trattamento non fornisce il tipico “high” del THC, ma è solo un sollievo dal dolore localizzato, simile a quello di Bengay o IcyHot.

Consigliamo vivamente la crema per il sollievo dei muscoli e delle articolazioni di Seabedee e la crema per lo sport di Joy Organics.

Iniziare con una piccola dose

Gestire la dose può essere la parte più difficile del processo. Per questo motivo è bene provare tutti i nuovi prodotti a base di cannabis in un ambiente confortevole a casa, per vedere come reagisce il proprio corpo prima di inserirli nel proprio regime di esercizio. Le ricerche e le prove aneddotiche suggeriscono che esiste una linea sottile tra il miglioramento delle prestazioni e il loro degrado.

In questo caso, il dosaggio significa gestire la quantità di THC, il principale composto psicoattivo della cannabis (poiché altri composti benefici come il CBD non sono psicoattivi). Si noterà che le dosi consigliate variano a seconda del metodo di assunzione.

Vaporizzazione

È sufficiente fare qualche respiro lento e costante; l’effetto sarà percepito in pochi minuti. Attendere almeno 15 minuti prima di decidere di ripetere. È sempre possibile portare con sé un vaporizzatore portatile per un dosaggio supplementare. I nostri vaporizzatori preferiti provengono da Bloomgroove, che ha una vasta gamma di vaporizzatori di alta qualità e a prezzi accessibili.

Edibili

Per i consumatori occasionali, consigliamo 5-10 mg di THC. Nello stato del Colorado, 10 mg sono considerati una dose singola.

Consigli

2-4 gocce di liquido ricco di cannabinoidi sotto la lingua sono di solito una dose iniziale sufficiente. L’effetto sarà percepito in circa 15 minuti.

Rimedi locali

Iniziare con qualche soffio o qualche pompata e applicarne quanti ne vuoi. Poiché non sono psicoattivi, il rischio di esagerare è minimo.

Migliori pratiche per gli esercizi con la cannabis

Uscire all’aperto

Andare in palestra probabilmente non offrirà l’esperienza sperata. La natura energetica della cannabis sativa può a volte causare ansia, quindi non si vuole essere sul tapis roulant o sulla poltrona reclinabile chiedendosi se tutti sanno che si sta facendo uso di droghe. Andate al parco, sul sentiero, in spiaggia, in montagna… ovunque ci sia aria fresca e spazio per connettere corpo e mente.

Scegliete l’attività giusta

Per la vostra prima esperienza, è importante scegliere un’attività in cui siete competenti e che vi appassioni. A meno che non siate Travis Pastrana, consumare cannabis prima di cimentarsi in un nuovo sport probabilmente non servirà a molto. È inoltre importante porsi obiettivi impegnativi ma raggiungibili in relazione all’attività. In pratica, questo significa scegliere la pista da sci giusta o un tempo realistico per correre.

Spingetevi

La cannabis è un stimolante dell’umore che alza la soglia del dolore, il che significa che non odierete così tanto quella collina faticosa o l’ultimo giro. Come dicono alcuni atleti, il THC aiuta ad accettare il dolore.

Trova la tua zona

Ognuno reagisce in modo diverso a ogni tipo di cannabis, il che significa che alcune attività e varietà si adattano meglio di altre. Per esempio, chi fa yoga per un’ora vorrà una varietà, un dosaggio e un metodo di consumo completamente diversi rispetto a chi viaggia con lo zaino in spalla. Per saperne di più su come scegliere, date un’occhiata ad alcune delle nostre idee preferite per l’allenamento con la canapa.

Usare il CBD liberamente

La canapa è una pianta estremamente potente dal punto di vista medicinale. Esistono alcuni ceppi ricchi di un composto chiamato CBD. Invece di farvi “sballare”, il CBD agisce in innumerevoli modi per curare il vostro corpo.

I migliori prodotti a base di CBD per gli atleti

Il CBD è CBD, giusto? FALSO. Come c’è erba buona e erba cattiva, c’è olio di serpente di qualità. Sia che siate utenti esperti o che stiate imparando, la scelta della marca e del prodotto giusto è uno dei passi più importanti, ma spesso trascurati.

Migliore Crema Senza THC: Ci piace molto questa crema sportiva di Joy Organics per lenire e mantenere in salute i muscoli. Si consiglia di utilizzare la crema in qualsiasi momento, prima, durante o dopo l’allenamento. Amiamo questa crema vegana, ricca di 400 mg di CBD Premium per aiutarvi a sentirvi calmi e freschi in movimento e arricchita con i benefici del mentolo e della canfora come analgesici topici.

Codice sconto del 20%. L’ingrediente principale è l’olio di semi di canapa spremuto a freddo, ma altri benefici antinfiammatori e oligoelementi salutari come l’arnica e il magnesio supportano gli effetti antidolorifici del CBD. Amiamo l’aroma di questo unguento e il potente sollievo che fornisce ai muscoli doloranti.

Codice sconto del 20%: K2C20

La migliore crema rinfrescante: Aspen Green Cooling Cream

Aspen Green produce una crema super rinfrescante, ideale per quei momenti in cui ci si sente esausti. I loro prodotti forniscono uno spettro completo di estratti ricchi di fitonutrienti da piante di cannabis intere, tra cui il CBD puro senza gli effetti psicoattivi del THC. Questa crema combina oli di enotera e di jojoba profondamente penetranti e idratanti per creare una crema da massaggio lussuosa, lenitiva e delicata per le principali aree di tensione. Fare attenzione ad evitare le zone sensibili a causa dei suoi ingredienti rinfrescanti come il tea tree oil e il mentolo.

NEGOZIA ORA

Miglior CBD con mentolo: mintedLeaf Menthol Cream

Ci piace questa crema per la terapia del freddo di mintedLeaf per la gestione del dolore quotidiano. Applicare per ridurre temporaneamente il dolore associato a muscoli doloranti, articolazioni, artrite, mal di schiena, distorsioni, stiramenti e contusioni. Questa crema sfrutta la potenza del 10% di mentolo per un rapido sollievo, oltre a 150 mg di CBD ad ampio spettro senza THC e altri oli idratanti. Tenete con voi questa crema al mentolo per un rapido sollievo dal dolore in viaggio!

Codice sconto del 20%: KEY20

Il miglior CBD per le infiammazioni: cbdMD Recover Anti-Inflammatory Cream

Il CBD di alta qualità ha già da solo un grande effetto antinfiammatorio, ma con la crema cbdMD recovery va ancora una volta oltre. Appositamente studiato per la guarigione, questo prodotto contiene 750 mg di canapa da coltivazione biologica, priva di THC, oltre ad arnica, vitamina B6 e MSM per un profilo antinfiammatorio e di sostegno muscolare completo. Ogni ingrediente ha una funzione speciale in questa crema: l’arnica aumenta la stimolazione dei globuli bianchi, la vitamina B6 ripara i danni infiammatori e artritici e l’MSM aumenta l’elasticità e l’assorbimento delle pareti cellulari. Amiamo questa crema per rimanere attivi e recuperare rapidamente per ottenere risultati ottimali in allenamento.

Codice sconto del 15%: KEY15

Migliore crema per il collo: Questa crema è ottima per i dolori profondi che molti di noi provano alle spalle, alla schiena e al collo. L’Arnica Pain Cream di SERENE combina il potere antidolorifico del CBD con l’arnica, l’MSM e altre sostanze botaniche naturali per calmare i segnali di dolore nel cervello, stimolare la circolazione per lenire le articolazioni doloranti e rivitalizzare i muscoli stanchi e doloranti. Ci piace molto il profumo dolce, di menta e di mirtillo di questa crema e l’immediata sensazione di calore che crea sulla pelle come antidolorifico delicato ma rapido ed efficace. Ancora meglio per il collo e le spalle, non lascia residui untuosi e ha un profumo che si dissipa dopo l’applicazione, così si può camminare in tutta tranquillità senza avere l’odore di “balsamo antidolorifico”. Apprezziamo anche il fatto che SERENE non contenga canfora, potenzialmente irritante, per cui può essere usato esternamente quasi ovunque sul corpo! Cold Therapy Hemp Rub è una crema topica al CBD che aiuta a lenire e rilassare muscoli e articolazioni. Questa meravigliosa crema è vegana e priva di parabeni e utilizza CBD, arnica, camomilla e aloe per rinfrescare rapidamente il corpo dopo l’esercizio fisico. Ma non fermatevi qui, Populum offre un ottimo pacchetto sportivo a spettro completo che potete trovare qui. Il set Advanced Wellness comprende capsule di CBD da portare in viaggio, un contagocce per un dosaggio più preciso e anche il già citato massaggio freddo per lenire i dolori muscolari e articolari.

ACQUISTA ORA

Il miglior sollievo per le articolazioni rigide:

Abbiamo scoperto che questa crema Canna Comforts è la migliore per il trattamento delle articolazioni rigide e dell’artrite. Si tratta di una crema ad azione rapida disponibile in 3 gusti con diversi profili terpenici per potenziare l’effetto antinfortunistico del sollievo transdermico con CBD! Solo la migliore crema antidolorifica al CBD! Infuso con terpeni per dare un effetto antistress. Scegliete tra 3 gusti per il vostro utilizzo: Blueberry Yum Yum, Paris OG e il collaudato mentolo. La sua miscela brevettata di erbe completamente biologiche è infusa con olio extravergine di oliva, olio di cocco, burro di karité, cera d’api e 250 mg di CBD derivato dalla canapa. Lenite le articolazioni doloranti e i muscoli in via di guarigione in ogni momento con questa crema antidolorifica unica che si concentra sui terpeni.

Codice sconto del 10%: K2C10

Miglior pacchetto sinergico: Spektra Pain Relief Pack

Spektra offre prodotti collaudati e affidabili che forniscono la migliore combinazione per i consumatori di CBD per ottenere un sollievo naturale e duraturo. Il pacchetto comprende un vaporizzatore di CBD per effetti diretti rapidi ed efficaci del CBD, una tintura orale per una dose elevata e specifica quando ne avete bisogno, e gli straordinari cerotti transdermici al CBD Relief, che possono essere indossati fino a 4 giorni per fornire sollievo dal dolore. Non solo, tutti i prodotti Spektra sono privi di additivi, di pesticidi, di riempitivi dannosi, formulati solo con oli essenziali biologici e sfruttano il potere del CBD a spettro completo, ricco di fitocannabinoidi.

YouTube video: La guida definitiva all’esercizio fisico con il CBD: CBD per il fitness


Rate article
Recensione di prodotti, notizie e guide sul CBD da The CBD Encyclopedia | TopCBDhempOilTrust