Cosa significa olio di cbd biologico certificato dall’usda e dove trovarlo

Guide all'acquisto del cbd

Con il boom dell’industria del cannabidiolo, i consumatori stanno diventando sempre più esperti su come scegliere il miglior olio di CBD, il che spesso implica il controllo dei risultati di test di terze parti sulla purezza. Purtroppo, molti marchi non forniscono risultati di test completi per dimostrare l’assenza di contaminanti come pesticidi e metalli pesanti, inducendo i consumatori a cercare un prodotto che soddisfi i loro standard.

In drogheria, il logo USDA Certified Organic è un modo semplice per identificare i prodotti agricoli e caseari coltivati senza pesticidi o OGM, ma il CBD non è un prodotto comune nei negozi di alimentari (ancora!). Esiste un olio di CBD biologico certificato USDA? E se sì, dove si può trovare?”

Se siete tra i consumatori attenti alla salute che stanno lottando per trovare un olio di CBD puro e di qualità di cui potersi fidare, qui di seguito troverete tutto quello che c’è da sapere sulla certificazione USDA Organic nell’industria del CBD.

Il CBD può essere certificato biologico?

Il Farm Bill del 2018 ha reso la canapa legale negli Stati Uniti rimuovendola dalla legge sulle sostanze controllate. Il disegno di legge definisce la canapa come “la pianta Cannabis sativa L. e qualsiasi parte di tale pianta, compresi i suoi derivati, estratti e cannabinoidi” – rendendo il CBD parte dell’accordo.

La canapa è ora una coltura fiorente che può essere certificata biologica negli Stati Uniti, e grazie alla definizione legale di canapa, anche i prodotti a base di CBD possono essere certificati biologici. In previsione della legalizzazione della canapa, alla fine del 2018 il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) ha emanato delle linee guida su come gli agricoltori e i marchi possono ottenere la loro certificazione.

Alcuni marchi hanno agito rapidamente e oggi sul mercato ci sono diverse tinture di CBD biologico certificate USDA. Tuttavia, molti marchi hanno evitato di ottenere la certificazione biologica perché si tratta di un processo lento e rigoroso, con requisiti severi.

Qualifiche dell’olio di CBD biologico certificato USDA

Le qualifiche dell’USDA per la certificazione biologica sono rigorose e i marchi che cercano la certificazione biologica devono ottenerla da un agente terzo approvato dall’USDA. Affinché un prodotto sia certificato biologico nel suo complesso, deve essere realizzato con ingredienti biologici certificati. Pertanto, è spesso più facile per i marchi che possiedono l’intera catena di approvvigionamento ottenere la certificazione biologica per i loro oli di CBD.

I requisiti stabiliti per ottenere questa certificazione coprono ogni aspetto del processo di produzione del CBD, dai rigorosi standard di qualità del suolo ai processi di produzione approvati e alle procedure di controllo della qualità.

Per cominciare, l’olio di CBD biologico certificato USDA deve essere prodotto da canapa coltivata secondo gli standard biologici:

  • Coltivata da semi di canapa naturalmente inalterati e non trattati
  • Coltivata in un terreno fertilizzato al 100% naturale che è stato ripetutamente testato dal momento in cui i semi sono stati piantati fino al raccolto
  • Coltivata fino alla maturità senza l’uso di ormoni della crescita
  • Verificata l’assenza di radiazioni, comprese quelle beta, Esente da malattie causate da batteri, funghi o parassiti senza l’uso di insetticidi chimici aggressivi, erbicidi o altri prodotti chimici di biocontrollo, ad eccezione dei livelli approvati di alcuni agenti chimici ritenuti necessari per sostenere la produzione.

Se la canapa soddisfa questi requisiti, può essere certificata biologica. Un marchio che utilizza canapa certificata biologica dall’USDA può richiedere la certificazione anche per i suoi prodotti, come l’olio di CBD. La maggior parte o tutti gli ingredienti utilizzati devono soddisfare gli stessi requisiti biologici del materiale di canapa.

Inoltre, l’olio di CBD deve essere prodotto in conformità a determinate linee guida di produzione che limitano l’uso di alcune sostanze sintetiche nel processo di produzione secondo l’elenco nazionale delle sostanze consentite e vietate.

In generale, ci sono tre modi in cui un prodotto biologico può essere rappresentato, e ognuno ha un significato diverso:

“100% biologico” si riferisce a un prodotto. Tali prodotti possono contenere alcuni additivi chimici approvati.

“Prodotto con ingredienti biologici” può comparire sull’etichetta di prodotti contenenti alcuni ingredienti certificati biologici, ma molti degli ingredienti possono essere convenzionali.

A seconda della qualità del prodotto finale, esso può rientrare in una di queste tre categorie. Tuttavia, “USDA Certified Organic CBD Oil” descrive tipicamente l’olio di CBD prodotto con almeno il 95% di ingredienti biologici certificati dall’USDA.

Il CBD può essere biologico senza certificazione?

Si può vedere il termine “biologico” usato nell’industria del CBD, ma molti di questi marchi non sono certificati biologici. A seconda di dove compare il termine “biologico”, il marchio potrebbe addirittura violare le norme dell’USDA.

L’USDA afferma che il termine “biologico” non dovrebbe essere utilizzato sull’etichetta frontale di qualsiasi prodotto non certificato, ma i marchi possono utilizzare il termine “biologico” per identificare gli ingredienti che sono biologici o per indicare la percentuale di ingredienti biologici in un prodotto.

Naturalmente, la FDA non ha ancora introdotto norme severe su come l’olio di CBD debba essere prodotto, confezionato o venduto come alimento, cosmetico o integratore alimentare, rendendo difficile orientarsi nel settore.

Per sicurezza, cercate il sigillo USDA Certified Organic se volete essere sicuri che il vostro olio di CBD sia veramente biologico.

Quali sono i marchi che vendono olio di CBD biologico certificato USDA?

Sebbene ci siano molti marchi di CBD che si riforniscono di canapa coltivata biologicamente e che utilizzano una serie di ingredienti biologici, sono pochi quelli che hanno la certificazione USDA Organic.

Se cercate tinture di olio di CBD certificate USDA Organic, potreste prendere in considerazione uno di questi marchi:

Aspen Green

Aspen Green offre una piccola linea di prodotti CBD per uso topico e tinture di olio di CBD, e l’intera linea di CBD e canapa è certificata USDA Organic al 100%. L’olio di canapa a spettro completo è disponibile in quattro varietà ad alta potenza ed è caratterizzato da un aroma naturale di canapa.

Green Gorilla

Ogni prodotto di canapa Green Gorilla è disponibile in 3 versioni.000 mg per flacone, tra cui l’olio di CBD a spettro completo e l’olio di CBD puro (senza THC), disponibile in potenze fino a 3.000 mg per flacone.

Haley’s Hope

Haley’s Hope è un marchio di olio di CBD unico nel suo genere che offre una varietà di formule di CBD di canapa in un’ampia gamma di potenze. Oltre a fornire solo formule biologiche certificate USDA, il marchio si concentra sul sostegno ai consumatori attraverso la Flowering H.O.P.E. Foundation, che mira ad aiutare i pazienti (compresi i bambini) affetti da varie malattie croniche come l’epilessia, il morbo di Crohn, il cancro e altro ancora.

Palmetto Harmony

Palmetto Harmony offre una varietà di prodotti realizzati con canapa biologica certificata USDA e con tecniche di produzione biologiche certificate USDA, ma attualmente solo la metà dei suoi prodotti ha una certificazione ufficiale. L’olio di canapa CBD è certificato biologico USDA e ha una potenza di 3000 mg per flacone nei gusti Original e Orange. Offrono anche un’opzione sfusa – 18,920 once di olio di canapa CBD organico certificato contenente 32 mg di CBD per bottiglia.

Cornbread

Cornbread offre una varietà di creme, capsule e prodotti per animali CBD, ma solo l’olio di CBD è certificato biologico. È disponibile in tre potenze e ha un sapore naturale.

Upstate Elevator Supply Co.

Upstate Elevator ha un’ampia gamma di prodotti a base di CBD, ma il suo olio MCT di CBD a spettro completo è certificato biologico dall’USDA ed è disponibile in due potenze. Upstate Elevator è anche uno dei pochi marchi di CBD a offrire olio di CBD biologico certificato USDA in forma di capsule.

Re Botanicals

Essendo il primo marchio nazionale a vendere canapa biologica certificata USDA, non sorprende che Re Botanical offra numerose tinture di olio di CBD ad alta potenza con la certificazione, tra cui i gusti Classic e Mint.

Vitality CBD

Non tutti i prodotti Vitality sono certificati organici, ma offrono una tintura di olio di CBD certificata organica dal sapore naturale e disponibile in potenze che vanno da 250 mg a 1400 mg. Offrono anche olio di CBD biologico per animali domestici.

Barlean’s

Barlean’s è l’unico marchio della lista che non è esplicitamente un marchio di CBD, ma piuttosto un marchio di integratori pluripremiato con una piccola selezione di tinture di olio di CBD biologico certificato USDA, tra cui al limone e al cioccolato e menta.<2

YouTube video: Cosa significa olio di CBD biologico certificato dall’USDA e dove trovarlo


Rate article
Recensione di prodotti, notizie e guide sul CBD da The CBD Encyclopedia | TopCBDhempOilTrust