Cinque marche di cbd biologico certificato usda e dove trovare altri prodotti di cbd biologico

Guide all'acquisto del cbd

Il CBD ha suscitato l’interesse di milioni di persone in tutto il mondo che vogliono vivere al meglio la propria vita, il che ha fatto sì che molti marchi del settore prendessero fuoco a livello competitivo. Alcuni di questi grandi marchi sembrano avere un netto vantaggio sulla concorrenza, ma forse vi sorprenderà sapere che molti marchi più piccoli fanno un passo in più per verificare la loro qualità per i consumatori: le certificazioni biologiche dell’USDA.

Se siete alla ricerca di prodotti privi di pesticidi, erbicidi e altre sostanze chimiche aggressive, i marchi di CBD biologici certificati dall’USDA possono essere la strada da percorrere. Solo alcuni marchi offrono una selezione completamente biologica, mentre altri possono avere solo alcuni prodotti CBD biologici certificati USDA tra cui scegliere. Di seguito troverete un elenco di entrambi.

Il CBD può essere certificato biologico dall’USDA?

La canapa, e di conseguenza il CBD, ha mantenuto per decenni la stessa classificazione della marijuana, rendendolo un prodotto illegale. Dopo aver ottenuto uno status legale parziale con il Farm Bill del 2014, l’USDA ha finalmente dichiarato la canapa una coltura biologica certificata – ma solo per le aziende agricole che hanno aderito a un programma pilota statale secondo i regolamenti federali dell’epoca.

Fortunatamente, il Farm Bill del 2018 sostituisce la legge del 2014 e rimuove di fatto la canapa dal Controlled Substances Act, dando ai marchi statunitensi il diritto di coltivare e produrre prodotti a base di canapa. Il linguaggio del disegno di legge definisce la canapa come la pianta Cannabis sativa L. (contenente meno dello 0,3% di THC) e “qualsiasi parte della pianta”, compresi i cannabinoidi derivati dalla canapa.

Il disegno di legge del 2018 è in attesa di approvazione. Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha quindi aggiornato i suoi regolamenti in modo che qualsiasi marchio con vendite superiori a 5.000 dollari all’anno possa richiedere la certificazione biologica per i prodotti a base di canapa – e non specifica quali tipi di prodotti possono essere realizzati con la canapa, lasciando aperta la possibilità che i marchi possano richiedere la certificazione per i prodotti a base di CBD realizzati con la canapa.
Quindi sì, il CBD può essere certificato come prodotto biologico USDA, ma non è facile, e la manciata di marchi che hanno ufficialmente ottenuto questo status biologico hanno superato una serie di ostacoli per ottenerlo.

Standard per i marchi di CBD biologico certificato USDA

Il processo di certificazione biologica USDA è difficile e lungo, il che sembra essere un deterrente per molti marchi del settore, nonostante le loro affermazioni di avere varie “fonti biologiche”. I marchi che hanno ottenuto la certificazione biologica USDA hanno percorso un lungo cammino per ottenerla, il che non fa che sottolineare il loro impegno per la qualità.

Per iniziare il processo di certificazione, i marchi devono trovare una terza parte approvata dall’USDA che li certifichi. L’organizzazione valuta poi il prodotto secondo le severe linee guida dell’USDA. Se un marchio supera con successo ogni fase del processo di certificazione, riceve un certificato che gli consente di fare una delle tre affermazioni basate sulla qualità complessiva del prodotto finale.

Il termine ” 100% biologico ” può comparire sull’etichetta di un prodotto che contiene solo ingredienti biologici ed è prodotto utilizzando solo processi produttivi approvati dall’USDA Organic.

Se l’etichetta riporta solo ” Organico “, almeno il 95% degli ingredienti soddisfa i requisiti biologici dell’USDA. Il restante cinque per cento può essere costituito da additivi chimici approvati, molti dei quali sono considerati “inevitabili” per mantenere la qualità del prodotto biologico.

La frase “Prodotto con ingredienti biologici ” significa che solo alcuni ingredienti sono certificati biologici, ma non tutti.

Ogni ingrediente viene valutato in base a una serie di standard simili. Secondo le linee guida dell’USDA, un ingrediente può essere considerato biologico se è:

  • Coltivato da sementi non modificate e non trattate
  • Coltivato in terreni di alta qualità senza l’uso di fertilizzanti chimici
  • Privo di radiazioni beta che possono derivare da una scarsa qualità del suolo o dell’acqua
  • Privo di ormoni della crescita e di altri promotori della crescita
  • Coltivato senza l’uso di pesticidi, erbicidi o altre sostanze chimiche non approvate.
  • Prodotto solo con processi approvati, tra cui l’utilizzo di solventi e sostanze presenti nell’Elenco Nazionale delle Sostanze Ammesse e Proibite, che esclude la maggior parte delle sostanze sintetiche

CBD biologico certificato da marchi USDA

Sebbene il processo di certificazione possa essere lungo e complicato, diversi marchi privati hanno fatto il passo più lungo della gamba per ottenere certificazioni biologiche per ogni prodotto (o quasi) della loro linea di CBD. Se siete alla ricerca di marchi di CBD biologici certificati USDA con una gamma certificata di prodotti, potete provare uno dei seguenti:

Aspen Green

Aspen Green offre una piccola gamma di olio di canapa a spettro completo, certificato biologico al 100%. Il marchio, completamente biologico, offre anche prodotti topici a base di CBD realizzati con oltre il 98% di ingredienti biologici certificati, tra cui preparati studiati per il sollievo dal dolore e per varie esigenze di cura della pelle.

Green Gorilla

Green Gorilla offre un’ampia gamma di prodotti a base di CBD quasi interamente biologici (con l’eccezione di alcuni prodotti come le capsule e alcuni prodotti per animali domestici), ma offre una varietà così impressionante di prodotti a base di CBD biologici certificati dall’USDA che meritano di essere inseriti in questa lista. Il marchio offre olio di CBD a spettro completo e tinture isolate di CBD certificate biologiche, oltre a numerosi prodotti topici a base di canapa, gommosi a base di CBD vegetali e persino tinture di CBD biologiche per animali domestici.

Haleigh’s Hope

Haleigh’s Hope è un marchio di integratori unico nel suo genere, incentrato sull’offerta di una gamma completa di prodotti a base di olio di CBD biologico USDA. Hanno stretto una partnership con la Flowering H.O.P.E. Foundation per fornire un sostegno specifico ai consumatori affetti da malattie croniche come il cancro, l’epilessia, il morbo di Crohn e altre ancora. Il marchio offre un’ampia gamma di potenze e molte formule diverse, come gli oli di CBD a base di cocco o cartamo, per offrire opzioni a chi soffre di allergie alimentari.

Palmetto Harmony

Palmetto Harmony è un’azienda di CBD integrata verticalmente che adotta un approccio pratico all’intera catena di approvvigionamento. Il marchio utilizza solo canapa biologica certificata dall’USDA e pratiche di produzione approvate per ogni prodotto, e più della metà dei suoi prodotti sono ufficialmente certificati. I prodotti CBD biologici certificati USDA includono olio di canapa CBD, tinture di CBD per animali domestici, supposte di canapa a spettro completo, una collezione di olio CBD per il vaping ed entrambi i gusti di balsamo CBD.

RE Botanicals

Ogni prodotto RE Botanicals è certificato biologico (tranne le capsule di CBD). Il marchio offre diverse potenze di tintura di CBD di canapa e due opzioni di gusto: naturale e alla menta. L’olio corpo Relief è un roll-on unico nel suo genere, disponibile anche in diverse varianti biologiche come lavanda, mandarino e curcuma e zenzero e lime. Il marchio offre anche una tintura di CBD biologica certificata USDA per animali domestici, in modo da poter diffondere il sollievo di alta qualità anche ai vostri amici pelosi.

Marche con alcuni prodotti CBD biologici certificati USDA

Sebbene le seguenti marche non siano completamente biologiche, offrono uno o più prodotti che hanno superato il rigoroso processo di approvazione biologica dell’USDA. Per trovare altri prodotti CBD biologici certificati USDA, date un’occhiata a questi marchi:

R+R Medicinals

Tutte le tinture di R+R Medicinals sono certificate biologiche dall’USDA e sono risultate essere tra le migliori tinture attualmente sul mercato. In effetti, R+R Medicinals è uno dei nostri marchi preferiti in generale. Hanno una gamma di prodotti standard, ma di alta qualità e a prezzi accessibili. Sono spesso definiti “il marchio di CBD che funziona” e sono anche di proprietà di neri, veterani, LGBTQ+ e membri del servizio.

Upstate Elevator Supply Co.

Upstate Elevator ha una colorata selezione di bevande, gommosi, tinture e altro ancora a base di CBD, compresa una piccola varietà di prodotti CBD biologici certificati USDA. La linea di prodotti biologici comprende due varietà di olio di CBD MCT a spettro completo e capsule di olio di CBD MCT a spettro completo con tre opzioni di potenza. Upstate Elevator è uno dei pochi marchi sul mercato con capsule di CBD con certificazione biologica.

Cornbread

Cornbread è un marchio di canapa con sede nel Kentucky e offre prodotti topici, prodotti per animali, capsule e altro ancora. L’olio di CBD integrale è certificato biologico USDA ed è disponibile in versione normale (25 mg per dose) ed extra forte (50 mg per dose).

Vitality CBD

Vitality CBD ha una piccola selezione di oli di CBD a spettro completo, tinture idrosolubili e prodotti CBD per uso topico, ma l’olio di canapa CBD e l’olio di CBD per animali domestici sono gli unici prodotti CBD organici certificati USDA.

Barlean’s

Barlean’s è l’unico marchio della lista che non è esplicitamente un marchio di CBD. Produttore pluripremiato di una varietà di integratori per la salute, il marchio ha ottenuto le certificazioni biologiche USDA per i suoi sciroppi di olio di CBD al cioccolato e al limone.

YouTube video: Cinque marche di CBD biologico certificato USDA e dove trovare altri prodotti di CBD biologico


<

Rate article
Recensione di prodotti, notizie e guide sul CBD da The CBD Encyclopedia | TopCBDhempOilTrust