Celebrità che sostengono il cbd

Blog

Sono molte le celebrità che ritengono importante che il CBD venga legalizzato al più presto! Scopri se hai il tuo preferito nella lista qui sotto.

Seth Rogan

Seth crede così fortemente nei benefici della cannabis per la prevenzione dell’Alzheimer che ha parlato al Congresso dello stato della ricerca sull’Alzheimer e della percezione pubblica delle persone affette dalla malattia….La sua testimonianza faceva parte di una più ampia audizione del Senato sullo stato della ricerca sull’Alzheimer .

Uppie Goldberg

Uppie è un noto sostenitore e consumatore di cannabinoidi. Da anni usa le penne da svapo per curare il dolore, lo stress e il glaucoma. Nel 2016, insieme a Maya Elizabeth, ha co-fondato Whoopi & Maya, che vende infusi, tinture, unguenti e altro, ma da allora ha cessato l’attività.

Morgan Freeman

Freeman ha usato il CBD per trattare la fibromialgia dopo un grave incidente nel 2008 e da allora si è fatto portavoce dei benefici della pianta.

Tommy Chong

Come molti sostenitori, il suo sostegno è frutto di una necessità personale. Ha riconosciuto gli effetti dell’olio di CBD quando ha parlato della sua guarigione dal cancro alla prostata nel 2012. “Ho preso a calci il cancro”, dice dell’uso del CBD.

Montel Williams

Montel è noto da anni per la sua carriera di attore, ma nel 2016 la comunità della cannabis ha ottenuto un’importante vittoria mentre viaggiava nell’aeroporto di Francoforte. La polizia ha trovato cannabinoidi nel suo bagaglio, ma è stato rilasciato dopo aver dimostrato che si trattava di CBD prescritto per uso medico da un medico autorizzato. Williams, che soffre di sclerosi multipla, è un sostenitore della legalizzazione da quando l’ha provata e ha trovato sollievo. Melissa Etheridge

La famosa rockstar ha iniziato a usare il CBD dopo che le è stato diagnosticato un cancro al seno nel 2004 e da allora ha continuato a usare l’erba in tutti i modi per combattere i problemi gastrointestinali sorti dopo la vittoria sul cancro.

Oliver Stone

Oliver Stone ha combattuto nella guerra del Vietnam per l’esercito americano prima di iniziare la sua carriera cinematografica. Non solo è tornato dalla guerra con un disturbo da stress post-traumatico e ha scoperto che l’ha aiutato a evitare di impazzire mentre cercava di adattarsi, ma dice che anche molti membri del suo plotone fumavano per rilassarsi e mantenere un umore sano. Da allora si è schierato a favore della legalizzazione.

Nate Diaz

Dopo aver vinto un incontro sul ring dell’UFC, notoriamente brutale, Nate Diaz rilascia l’intervista post-lotta in diretta televisiva fumando CBD da una penna di marijuana. Ha detto che l’olio di CBD lo ha aiutato ad alleviare il dolore, a guarire le ferite e a concentrarsi.

Snoop Dogg

Il famoso rapper viene visto raramente senza uno spinello o un parrucchino in mano. Deve la sua trasformazione da odioso gangster a uomo amorevole in gran parte alla cannabis. Ha sempre sostenuto e sostenuto l’uso e la legalizzazione di prodotti sia a base di THC che di CBD.

Michael J. Fox

Michael J. Fox, che da tempo soffre del morbo di Parkinson, usa la cannabis per contrastare gli effetti della malattia cronica fin dalla sua diagnosi. Di certo ha allungato la sua carriera di attore di molti anni.

Sam Simon

Il creatore dei Simpson è purtroppo scomparso nel marzo 2015 a causa di un cancro terminale al colon. La diagnosi è stata fatta nel 2012 e gli erano stati dati dai 3 ai 6 mesi di vita, ma il sostegno e i trattamenti curativi della sua fidanzata che utilizzava il CBD l’hanno aiutato a sfidare le probabilità e a vivere altri 3 anni.

YouTube video: Celebrità che sostengono il CBD


Rate article
Recensione di prodotti, notizie e guide sul CBD da The CBD Encyclopedia | TopCBDhempOilTrust