Accendere uno spinello pre-rollato

Uncategorized

Siamo realisti: fumare pre-roll sembra molto bello. Ma, come concordano molti fumatori alle prime armi, non è sempre naturale avere un aspetto disinvolto mentre si fuma cannabis. E ancora più importante dell’aspetto figo è avere la tecnica giusta per massimizzare gli effetti della cannabis.

Se siete fumatori vergini di pre-roll, non preoccupatevi: ci siamo passati tutti. Fortunatamente, dopo aver letto questa breve e completa guida alla corretta tecnica di accensione e fumata del pre-roll, fumare come un professionista diventerà un gioco da ragazzi.

Perché fumiamo la cannabis?

Prima di entrare nei dettagli, è importante capire perché fumare la cannabis è diventato il metodo di consumo preferito. Per la maggior parte dei consumatori, fumare un pre-roll è l’esperienza meno costosa e più potente.

Soprattutto, cose come gli edibili e i prodotti topici possono fornire un po’ di conforto e sollievo. Ma a causa del modo in cui il nostro corpo elabora e assorbe le sostanze chimiche della canapa attraverso l’inalazione, fumare un fiore di CBD permette di assorbire meglio i vari cannabinoidi e terpeni presenti nella massa della pianta.

Inoltre, c’è una piccola cosa chiamata decarbossilazione. In ogni caso, il fiore della cannabis contiene quelli che chiamiamo acidi cannabinoidi. Questi composti presenti in natura agiscono essenzialmente come precursori dei cannabinoidi veri e propri.

Quindi l’uso di fiori di cannabis senza esposizione al calore non fornisce effettivamente gli effetti ampiamente conosciuti della cannabis. Per sperimentare questi benefici, gli utenti devono prima esporre il fiore di CBD al calore.

Un calore sufficiente rimuove il gruppo carbossilico dagli acidi cannabinoidi e lo sostituisce con una molecola di carbonio. Quando ciò accade, i cannabinoidi vengono “attivati”. Questi composti organici stimolano poi i recettori dei cannabinoidi in tutto il sistema nervoso centrale, producendo effetti come il rilassamento, la calma e l’alleviamento dello stress.

Come accendere la cannabis prima di un fuoco

Arriviamo alla parte eccitante. La pre-combustione di uno spinello non è certo una scienza missilistica, ma c’è una certa tecnica che aiuta a ottenere il massimo dalla cannabis e dagli effetti che se ne ricavano. Per ottenere il massimo da un pre-roll, ecco alcuni consigli per l’accensione e il fumo da tenere a mente.

Ottieni una combustione uniforme

Se si posiziona semplicemente una fiamma all’estremità arrotolata di un pre-roll, si potrebbe pensare che brucerà in modo uniforme. Tuttavia, non è esattamente così. Il contatto incauto della punta con la fiamma può causare un’accensione non uniforme.

Quando ciò accade, il rotolo perde la sua integrità strutturale e diventa soggetto a rotture. In alcuni casi, una combustione non uniforme può far sì che il materiale vegetale non utilizzato si stacchi e si frantumi, lasciandovi una quantità di cannabis inferiore alla dose dichiarata.

Per ottenere una combustione uniforme, mettete un pre-roll tra le dita e toccate la punta alla fiamma. Ruotare lentamente il rotolo in modo da bruciare entrambi i lati di questa piccola punta. Il fuoco può durare qualche minuto, ma non perdete la pazienza.

Un’altra cosa è che non si deve tirare la maggior parte della punta del rotolo nella fiamma. Se si mettono troppe estremità nella fiamma, si brucia troppa materia vegetale prima di avere la possibilità di fumarla. Concentratevi a bruciare solo l’estremità della carta, non di più.

Espirate un po’

La tendenza della maggior parte delle persone (perché il fumo rende così) è quella di soffiare sulla cannabis in modo che la fiamma tocchi la punta, così da bruciare in modo più “efficiente”. Invece di soffiare attraverso la punta delle labbra, soffiate delicatamente in modo che le braci circondino la piccola punta ardente. I soffi brevi e poco profondi possono evitare una rapida combustione. È possibile anche dirigere i colpi per appiattire le braci.

Quando si soffia, assicurarsi di tenere la bobina anteriore in posizione verticale con l’estremità bruciante rivolta verso l’alto. Questo impedisce alle fiamme di inghiottire il rullo anteriore lungo il corpo e di disperdere il materiale di cannabis.

Pettinare con cura

Esiste una tecnica per ottenere una pettinatura efficace. La semplice inalazione, premendo l’estremità del bocchino nella bocca, non darà l’effetto promesso dalla cannabis. Inoltre, una tecnica di trascinamento errata può causare irritazione della gola e tosse prolungata e non necessaria.

Invece, avvolgete le labbra intorno all’estremità del pre-avvolgimento e fate respiri brevi e veloci usando il diaframma. Durante le prime inalazioni, è probabile che il fumo non entri in circolo, poiché non è ancora stato aspirato dal corpo.

Quando si sente il sapore del fumo, fare delle belle e lunghe inalazioni che portino il fumo direttamente nei polmoni. Evitate di trattenere il fumo in bocca e non affidatevi alla gola per fare questo lavoro al posto vostro.

Dopo ogni inalazione andata a buon fine, togliete il pre-roll dalla bocca e tenetelo in posizione verticale per evitare che la brace mangi il materiale fino al momento dell’uso. Saprete che l’estrazione è andata a buon fine se la tosse è minima o assente e se continuate a espellere il fumo mentre espirate attraverso i polmoni.

L’importanza di una corretta tecnica di accensione pre-stampa

Ma questo non è un requisito autoimposto da arroganti veterani della cannabis per intimidire i novizi meno esperti. Le giuste tecniche di fumo e di illuminazione prima di rollare la cannabis aiutano a ottimizzare l’esperienza, in modo da ottenere il massimo da ogni pre-roll. Ciò significa che sono impostati in modo da raggiungere una certa dose. Una combustione non corretta può far perdere parte della massa della pianta. Quando ciò accade, non si raggiunge la dose misurata che il pre-roll offre.

Ecco alcuni degli altri motivi per cui è importante imparare le corrette tecniche di cottura del preroll:

  • Utilizza l’intera massa vegetale disponibile per ridurre gli sprechi
  • Brucia lo spinello in modo uniforme per mantenerne l’integrità strutturale e prevenire le lacerazioni
  • Offre un’esperienza di fumo più confortevole
  • Riduce la probabilità di irritazione della gola e di tosse eccessiva
  • Migliora l’esperienza e l’effetto, Ma ovviamente, una corretta tecnica di accensione non è una mossa elitaria per svergognare i consumatori di cannabis meno esperti. C’è una logica solida dietro tutte queste tattiche e l’obiettivo finale è quello di migliorare la vostra esperienza complessiva con i pre-roll di cannabis.

    Now That’s Lit

    Le pre-roll si dimostrano uno dei modi più efficaci per godere di tutti i meravigliosi cannabinoidi e terpeni della cannabis. Grazie alla massima biodisponibilità, il fumo di cannabis produce gli effetti più forti rispetto a tutti gli altri metodi, senza eccezioni.

    Ma raccogliere i benefici dei potenti effetti dipende in gran parte dalla capacità di ottenere un fumo stabile e continuo. Assicuratevi quindi di mettere in pratica queste tecniche di illuminazione prima di rollare per ottenere il massimo dalla vostra prossima fumata.

    YouTube video: Accendere uno spinello pre-rollato


Rate article
Recensione di prodotti, notizie e guide sul CBD da The CBD Encyclopedia | TopCBDhempOilTrust